Latest news

02 / 13 / 2018 00:30 UTC

Aggiornamento BitGrail

Quello che segue è un breve e dovuto aggiornamento per rispondere alle accuse ed insinuazioni contro la nostra società.

Bitgrail S.r.l. ribadisce che tutte le coin, ad eccezione di NANO (dei quali rimane circa un 20%), sono al sicuro.
Tutti i bug pregressi dell'exchange che hanno portato perdite (molto ridotte) in altre monete (ETH ad esempio) sono stati ovviamente risolti e sanate direttamente dalla società settimane/mesi fa.
L'hack su NANO non riguarda ovviamente niente di tutto ciò. In questo caso, come già detto più volte, si è trattato di un furto.

Ribadiamo che abbiamo presentato regolare denuncia alle autorità competenti segnalando le informazioni riguardanti i responsabili dell'hack ed i bug sfruttati (non imputabili al nostro software).
Non daremo informazioni tecniche dettagliate sul furto pubblicamente.
Come già detto, ci sono delle indagini in corso e chi di dovere avrà tutti i dati, tutti gli strumenti e la nostra piena collaborazione per chiarire ogni aspetto di questa faccenda.

Non crediamo invece, che i social network siano il posto giusto per condurre le indagini come sta accadendo oltreoceano con il Dev Team di NANO che ha, deliberatamente, accusato l'amministratore delegato della BitGrail S.r.l. di voler insabbiare l'accaduto.
Accusa che come risultato mette in pericolo la vita dell'exchange in primis e, di non secondaria importanza, del suo amministratore delegato.
Anche (e non solo) per questo motivo abbiamo presentato un'ulteriore denuncia per diffamazione aggravata a mezzo stampa (comunicazione pubblicata su piattaforma Medium a seguito della quale, in tutto il mondo, le testate giornalistiche hanno riportato le loro dichiarazioni diffamatorie) contro gli sviluppatori di NANO.

Come avrete potuto leggere dalla chat divulgata senza autorizzazione dal Dev Team di NANO, nei giorni scorsi ci siamo confrontati con Colin LeMahieu e Zack Shapiro, mostrandoci disponibili, per trovare una soluzione all'ammanco.
L'amministratore delegato della BitGrail S.r.l. ha proposto un fork come ipotetica soluzione al fine di restituire ai legittimi proprietari la coin rubate.
La reazione dei due DEV di NANO è stata inaspettatamente di chiusura totale al dialogo.
Ci è stato quindi impossibile valutare di comune accordo altre possibili soluzioni.
Precisiamo che fino al giorno prima dell'accaduto, intrattenevamo cordialmente contatti quotidiani con Zack Shapiro per questioni inerenti NANO e BitGrail.

Tornando al nostro sito, il motivo per cui, temporaneamente, siano disabilitate le principali funzionalità dell'exchange (trading, depositi e prelievi) è unicamente per aspetti prettamente legali.

Infine, abbiamo pronto un piano di recupero che comunicheremo appena sicuri della sua fattibilità a livello legale e contabile.

Seguiranno a breve ulteriori comunicati.

Grazie per l'attenzione.

Bitgrail S.r.l.

02 / 09 / 2018 21:30 UTC

Avviso importante

Bitgrail S.r.l. comunica ai propri utenti che da controlli di verifica interna di congruità delle operazioni di prelievo sono emerse delle transazioni non autorizzate che hanno portato ad un ammanco di n. 17 Mln di Nano c.a. costituenti parte dei portafogli gestiti da Bitgrail S.r.l.

Per l'attività fraudolenta di cui sopra, è stata presentata in data odierna regolare denuncia querela presso le autorità di polizia competente e le indagini di polizia sono in corso.

Si informa che le altre valute depositate non sono state interessate dai prelievi non autorizzati.

Per effettuare ulteriori accertamenti su quanto avvenuto, in via cautelativa ed a tutela degli utenti verranno temporaneamente sospese tutte le funzionalità del sito, ivi compresi i prelievi ed i depositi.

Porgiamo le nostre più sincere scuse ai nostri clienti ed a tutti i soggetti coinvolti dal trasferimento illecito di Nano verificatosi sulla nostra piattaforma.

Seguiranno a breve ulteriori comunicati.

Grazie per l'attenzione.

Bitgrail S.r.l.



02 / 09 / 2018 21:30 UTC

Important notice

Bitgrail S.r.l. Informs its users that internal checks revealed unauthorized transactions which led to a 17 million Nano shortfall, an amount forming part of the wallet managed by Bitgrail S.r.l.

Today a charge about those fraudulent activities has been submitted to the competent authorities and now is under police investigation.

We inform you that the other currencies have not been involved.

In order to conduct further verifications, all the activities will be temporarily suspended (including withdrawals and deposits). This procedure is indispensable for users security.

We do offer our full and sincerest apologies to our customers and to whom has been involved into the illegal transfers of Nano occurred on our platform.

Other announcements will be released shortly.

Thank you for your attention.

07 / 28 /2017 14:30 UTC

Bitcoin Fork: 1 August 2017

On 1st August, 2017, an hard fork will be probably performed: BitGrail intend to support both Bitcoin and its minority forked branch.
So, once the nodes will be set up by developer, users will have their BTC (Bitcoin) and the equivalent BCC (the so called Bitcoin Cash) balances on BitGrail wallets.

Meanwhile, to avoid problems in case of fork, BTC deposits and withdrawals will be suspended from 30th July 00:00:00 UTC±00:00; they would be safely enabled again as soon as possible (after 1st August).

Pursuing the primary aim to guarantee users interests, everything will be done with caution, carefully monitoring development.